miercuri, martie 17, 2010

Gli abusi sui bimbi romeni non fanno (tanta) notizia

Immaginate il titolo "Due bimbi italiani abusati da 50enne romeno".

Articoli di prima pagina di cronaca, Studio Aperto, l'ORCO ROMENO, nome e cognome, foto, folla inferocita, centinaia di commenti sui blog e sui forum del "Giornale", dibattito politico sulla "questione romena".

E invece No, niente di tutto questo. Perchè i bimbi, questa volta, sono romeni, e il presunto ORCO è italiano. Quindi, sì: usiamo questa volta il "presunto", non diamo il nome, nemmeno le iniziali, niente foto-per-favore- potrebbe rovinaragli la famiglia, aggingi le circostanze, mettiamo pure che si tratta solo della "denuncia della madre" e andiamo subito a prendere la dichiarazione dell'avvocato difensore.

Per i due bimbi romeni niente "Studio Aperto", nessun intervento dei politici, niente dibattito, nessuna fiaccolata, nessun sit-in; lasciamo la notizia su "IRPINIA OGGI", tanto "DOMANI" non ne parlerà più nessuno.

http://www.irpiniaoggi.it/index.php?option=com_content&task=view&id=36604&Itemid=3
Rimane dietro le sbarre il presunto pedofilo di Conza della Campania. L'uomo, 50 anni, autista di scuolabus, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Sant'Angelo dei Lombardi perché accusato di abusi sessuali su due fratellini rumeni, rispettivamente di 8 e 9 anni. A presentare denuncia era stata la madre dei due che aveva raccolto le confidenze del figlio più grande. Gli abusi sarebbero avvenuti sul pulmino durante il tragitto da scuola a casa. Il difensore dell'uomo, che aveva parlato di incongruenze nei fatti contestati, aveva chiesto la revoca degli arresti o in alternativa la misura dei domiciliari. Entrambe le richieste sono state respinte dal giudice per le indagini preliminiari del tribunale altirpino. Sulla scarcerazione ora si attende l'esito del ricorso al tribunale del Riesame di Napoli.

...

Un comentariu:

曉豪 spunea...

雖然說上班很累,不過還是得努力應付每一天,看看文章休息一下,謝謝你哦! ..................................................